Video Virale Su Social Media – Come Lo Fare Con Successo ?
Aprile 21, 2022

Video Virale Su Social Media – Come Lo Fare Con Successo ?

Il sogno di ogni YouTuber, Vlogger o produttore di video è quello di creare e commercializzare con successo un video virale, eppure solo pochi sono in grado di fare questo status. Anche se incorporare i seguenti elementi nel prossimo video della tua azienda non ti garantirà un successo virale, sicuramente migliorerà le tue possibilità di essere notato.

Inoltre renderà il video più pratico per le persone che lo guardano. Le imprese devono ricordare che la creazione di video per il marketing online continua ad essere agli inizi. YouTube e anche il boom generale del web esistono solo dai primi anni 2000. Pertanto, siamo ancora considerati nelle prime fasi di questa piattaforma di marketing.

 

Elementi video a cui pensare:

Sia che il tuo team di marketing decida di perseguire una produzione completa o un video più semplice, questi elementi aggiungono profondità e simpatia al tuo video.

Umorismo:

La maggior parte delle cose condivise online hanno un certo senso dell’umorismo. Dai meme agli stati divertenti di Facebook, gli utenti amano condividere contenuti umoristici con i loro amici. Il team dietro il desiderio It Blend?
Series makers su YouTube ha sicuramente sfruttato i pensieri divertenti di mettere qualsiasi cosa in un frullatore.

Qualità:

Questo si riferisce sia alla qualità del video e quindi alla qualità del contenuto. Sempre più video vengono girati in HD, e man mano che il pubblico si abitua all’HD, qualsiasi cosa che non sia un video di qualità – specialmente da parte di un’azienda – viene notata. che tu non giri il tuo video in HD, mira a un video che verrà visualizzato con una risoluzione relativamente decente. Per quanto riguarda il contenuto, ricordati di eliminare le sciocchezze e di mantenere il video abbastanza breve da mantenere l’attenzione.

Personalità:

L’obiettivo di ogni campagna di marketing dovrebbe includere la costruzione della storia di un marchio. una parte di questo processo, se la tua azienda prevede di utilizzare il video, include la messa in mostra della personalità. Che si tratti del modo in cui il talento della telecamera parla o dello stile di montaggio, la personalità del video dovrebbe essere coesiva con la vostra strategia di marketing generale.

Connessione:

I video possono diventare virali perché si connettono con il loro pubblico. Creano per le persone per ridere, informare, insegnare e persuadere. Come si connette il tuo video?

Polemica:

I titoli attraenti cattureranno sempre l’attenzione del pubblico per molte ragioni. Sono accattivanti e sono controversi. Mentre la polemica non è mai favorevole per diversi marchi, l’occhio che un video può guadagnare è senza limiti. Lady Gaga può essere un primo esempio di branding controverso, ma di successo.

Incorporare questi elementi nel tuo marchio:

L’obiettivo di fare un video non dovrebbe essere quello di diventare virale. Diventare virale potrebbe essere un bonus. Qualcosa che viene dopo aver creato un video di alta qualità. Prima di iniziare il processo di creazione del video, determina cosa vorresti che il video realizzasse. È un tutorial? Promuoverai esplicitamente un prodotto? In altre parole, questi elementi non possono aiutare il video se lo scopo del video non può stare in piedi da solo.

 

Conclusione:

Dato che circa l’80% del pubblico internet degli Stati Uniti guarda un minimo di 1 video di YouTube al giorno dopo giorno, considera di caricare il video su YouTube. Perseguirai anche un canale di lunga durata.

Molte aziende preferiscono caricare su Vimeo o sui loro profili sociali esistenti come Facebook. Alla fine, dopo aver attuato queste decisioni sagge, alcune aziende ignorano YouTube e finiscono per perdere un enorme potenziale di traffico gratuito.

 

Continua a leggere: Downloader video tutto in uno gratuito e sicuro (supporta oltre 40 piattaforme).